Come nascono le idee nel cervello?

Le Immagini del pensiero sono connessioni afferenti nel cervello e sono responsabili di come nascono le idee e della loro generazione a un livello di subconscio.

Un’idea è un’immagine che è nella mente. Il processo di generazione delle idee non è basato sul rilascio di qualsiasi materia cerebrale ma si pone come risultato del lavoro congiunto di entrambi gli emisferi del cervello che influenzano le connessioni tra il afferente (sensi) con i componenti del talamo, corteccia cerebrale e la regione frontale . Spesso arrivano all’improvviso, quando meno te lo aspetti.

L’emergere di idee nel cervello

Prima di tutto dire che le idee non sono una secrezione del cervello che non è qualcosa prodotto dalla materia. Dei due emisferi cerebrali, tra le altre funzioni:

Il gestore del pensiero creativo in una persona è l’emisfero destro .
L’emisfero sinistro è regolato dalle leggi del ragionamento e della logica . Il pensiero analitico sinistra del cervello non significa che non è necessario per quanto riguarda la generazione di idee .

Per la creazione di idee entrambi i lati del cervello ( sinistra e destra) devono lavorare insieme per far posto l’origine di una nuova idea . Si potrebbe dire che le idee sono il risultato della incessante attività dell’inconscio.
Come nascono le idee ? Processo di generazione delle idee

Le idee si formano a seguito di una immagine sensibile memorizzato nel cervello, in altre parole :

Con ogni secondo che passa tratta di informazioni ( afferente) al cervello attraverso i sensi, luoghi, i suoni e gli odori.
Questa informazione viene memorizzata nella testa e disposta nella mente porta alla formazione di idee . Ricordiamo che la mente è la “madre delle idee, ma che sono parte di esso.

In questo processo di pensiero , il cervello agisce come un ricevitore e decodificatore converte queste informazioni in parole . Questo è un processo che è influenzata da :

I collegamenti tra l’ afferente ( sensi) con i componenti del talamo e la corteccia cerebrale. La regione frontale. Influente nella zona del cervello e le emozioni nel comportamento umano.

Perché le idee nascono a volte in modo inaspettato?

Una persona che esprime al meglio la vostra conoscenza cognitiva quando si è rilassati , quando nulla può alterare il vostro libero arbitrio. I pensieri e le idee creative sono il risultato di pensiero profondo, senza alterazioni di alcun tipo.

Secondo gli scienziati il cervello ha un proprio filtro che consente di organizzare e definire le priorità all’interno della nostra coscienza. Così, mentre siamo con le cose in quel momento occupava la più potente della nostra coscienza, il cervello va a lavorare su altre questioni, ma a un livello di non percepire. Tuttavia, quando dormiamo, quando ci rilassiamo e ci distoglie da quello che è stato un priorità fino ad allora è quando vengono a nostri problemi di coscienza che avevamo lasciato parcheggiato, ma era sempre stato lì.